56ª edizione della cerimonia di consegna delle borse di studio presso la Casa d’Italia | La CIBPA guarda al futuro

FOTO RICORDO DELLA SERATA – Gli studenti vincitori delle 43 Borse di Studio insieme ai vertici della CIBPA, l’Associazione delle persone d’affari e dei professionisti italo-canadesi

FOTO RICORDO DELLA SERATA – Gli studenti vincitori delle 43 Borse di Studio insieme ai vertici della CIBPA, l’Associazione delle persone d’affari e dei professionisti italo-canadesi

Conferite 43 borse di studio ad altrettanti studenti italo-canadesi.
Dal 1961, l’organismo ha distribuito fondi per quasi 3 milioni e mezzo $ a favore di circa 2.150 giovani

di Vittorio Giordano

Montréal – Natale, si sa, è tempo di regali; domina un’atmosfera leggera, magica, che ci contagia rendendoci tutti più buoni e generosi. Non fanno eccezione le persone d’affari e professionisti italo-canadesi che formano la CIBPA, associazione fondata a Montréal nel 1949, che anche quest’anno ha portato a termine la sua missione più nobile: raccogliere fondi tra le personalità, gli imprenditori, le istituzioni e gli organismi più facoltosi del Québec, per contribuire a finanziare gli studi dei giovani italo-canadesi, motivandoli e rinforzandone il legame con le radici del Bel Paese. È un appuntamento ‘intramontabile’ che si rinnova da 56 anni e che costituisce un motivo di orgoglio per tutta la Comunità italo-canadese. L’edizione 2017, alla presenza di circa 150 ospiti, è andata in scena il 7 dicembre scorso nell’autorevole cornice della Casa d’Italia. A ‘dirigere’ i lavori (discorsi, premiazioni e foto di rito) sono stati Domenic Diaco e Alessandra Tropeano, vincitrice della borsa CIBPA 7 anni fa. Grazie agli oltre 85 mila $ raccolti (di cui 60 mila $ distribuiti ai giovani, tolte le spese e la quota per il ‘fondo di dotazione’), nel corso della serata la CIBPA ha conferito 43 Borse di studio ad altrettanti studenti di origine italiana, selezionati con meticolosa scrupolosità da un’apposita commissione – formata da 16 membri e presieduta da Angelo Lepore – che quest’anno ha analizzato, su base volontaria, oltre 120 candidature. Un’iniziativa altamente significativa, che – ricordiamolo – ha preso il via nel lontano 1961, grazie all’intraprendenza di alcuni pionieri della nostra Comunità (tra cui Antonio Capobianco, Alfredo Gagliardi e Raffaele Esposito) e che fino ad oggi ha distribuito fondi per oltre 3 milioni e mezzo di dollari (quasi 5 milioni, se consideriamo tutte le CIBPA in Canada), a beneficio di circa 2.150 studenti. Tra i donatori più generosi per il 2017, ricordiamo la Fondazione Comunitaria Italo-Canadese (Tony Loffreda) con 10 mila $, la Fondazione ed il Gruppo Samcon (Sam Scalia) con 9 mila $, e la Cassa Popolare Canadese Italiana con quasi 17 mila $ (attraverso il suo Direttore generale Mariano De Carolis e le Succursali dirette da Giuseppe Guerrieri, Carmelo Barbieri, Maria Biondi, Luigi D’Argenio, Sara Falci, Alessandro Ciminelli, Sandro Fabrizi e Rita Tamburo). La Cassa merita una menzione speciale: rappresenta il “motore” (finanziario) del progetto, visto che, in oltre 40 anni, ha donato quasi 600 mila $ alla CIBPA. Più nel dettaglio, sono stati premiati 9 studenti che frequentano il Dottorato, 12 che seguono un Master e 22 che sono iscritti ad un Corso di Laurea. Grande merito per l’ennesimo successo dell’iniziativa va a tutta l’Associazione degli uomini d’affari. In particolare a Salvatore Cimmino, presidente della CIBPA; Sam Spatari, presidente della Fondazione CIBPA e a capo del programma di Borse di studio; e Sam Scalia, presidente della campagna di raccolta fondi. Quest’ultimo ha particolarmente a cuore la CIBPA, vista la lunga militanza nella ‘Giovane’ CIBPA, dove ha conosciuto la moglie Diana. Tra le personalità in sala, ricordiamo Tony Loffreda, Vice Chairman RBC; Giovanna Giordano, presidente Comites; Michelina Lavoratore, direttrice dei servizi alla clientela e dello sviluppo della Cassa Popolare Canadese Italiana; Pino Asaro, ex presidente del Congresso italo-canadese, e Joe Fratino, Presidente Ordine Figli d’Italia. Stimolante e significativo il saluto dal palco  di Loffreda, il quale ha suggerito agli studenti di non pensare solo a fare carriera, ma anche a coltivare l’intelligenza emotiva che ti permette di mantenere i contatti, stabilendo  relazioni umane con i partners, i clienti e i colleghi. In chiusura, il presidente Cimmino, dopo aver ringraziato la Comunità per lo straordinario sostegno, ha lanciato un appello ai giovani: “Una volta diventati professionisti, adoperatevi per consolidare il vostro senso di appartenenza alla Comunità italo-montrealese”.

Salvatore Cimmino (presidente della CIBPA), Tony Loffreda (presidente della FCCI) e Mariano De Carolis (direttore generale della Cassa Popolare) consegnano gli assegni

Salvatore Cimmino (presidente della CIBPA), Tony Loffreda (presidente della FCCI) e Mariano De Carolis (direttore generale della Cassa Popolare) consegnano gli assegni

LA LISTA DEGLI STUDENTI VINCITORI NEL 2017

DOTTORATO

• Albanese Isabella – Medicina, McGill University

• Donovan Anthony – Medicina, McGill University

• Mercuri Marisa – Lettere (Arte), Concordia University

• Crivello Cristina – Arti e Scienze, Concordia University

• Di Labbio Giuseppe – Ingegneria, Concordia University

• Di Lalla Vanessa – Medicina, McGill University

• Panasci Justin – Medicina, Università di Laval

• Pisani Stéphane – Science dell’Amministrazione, Université de Laval

• Rosini Amanda – Arti e Scienze,  McGill University

MASTER

• Chiovitti Sophie – Amministrazione, Concordia University

• Colarusso Danika Crescenza – Scienza applicata, Concordia University

• Corrado Mario – Scienze, McGill University

• Lucia Francesco – Arti e Umanità, University of Western of Ontario

• Marino Amanda – Medicina, McGill University

• Marrone Erica – Medicina, McGill University

• Onofrio Erica Nicole – Arti, Concordia University

• Palmieri Vincent – Medicina, McGill University

• Perillo Sara – Medicina, McGill University

• Polcaro Pichet Sara – Medicina, McGill University

• Portulese Anthony – Storia dell’Arte, McGill University

• Reda Joseph – Scoring for Film, Television & Video Games, Berklee College of Music

LAUREA

• Antinora Christina – Farmacologia, McGill University

• Bossi Anna Paola – Arredamento, Université de Montréal

• Bozzo Isabella – Ingegneria, McGill University

• Catarinacci Claudia – Gestione risorse umane, Université du Québec a Montréal

• Cefis Adriana – Giurisprudenza, McGill University

• Cipolla Giuseppina – Medicina, McGill University

• Crupi Fernando – Arti e Scienze, University of Toronto

• Daniele Isabella Lucia – Arti, McGill University

• De Marco Corrado – Medicina, McGill University

• De Marco Davide – Medicina, McGill University

• De Simone Alexia – Medicina, McGill University

• De Simone Avina – Medicina, McGill University

• Di Benedetto Adriana – Istruzione, McGill University

• Gagliardi Sabrina – Arti e Scienze, McGill University

• Gavita Alexia – Scienze, McGill University

• LaBasi-Sammartino Catherine – Giurisprudenza, McGill University

• Maggio Vanessa – Scienze agrarie e ambientali, McGill University

• Maselli Vanessa – Economia e Commercio, Concordia University

• Mustillo Ariana – Medicina, Université de Montréal

• Pietrobon Michael – Anatomia e Biologia cellulare, McGill University

• Pozzi Alessandro – Scienze sociali, Université de Laval

• Sarracco Daniel – Economia e Commercio, Concordia University

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*