73 500 $ per una dialisi d’urgenza

Serata “Casinò & Poker” della Fondazione Santa Cabrini

SoiréeCasinoPoker-2017

Montréal – Elio Arcobelli, presidente del consiglio di amministrazione, e Franco Santoriello, presidente della 1ª edizione della serata “Casinò & Poker”, svoltasi il 29 settembre scorso presso la sala di ricevimento Amiens, hanno il piacere di annunciare che questa attività ha permesso di raccogliere 73.500$. Gli introiti netti consentiranno l’apertura di un servizio di dialisi nell’Unità di cure intensive dell’Ospedale Santa Cabrini. Questo progetto è nato grazie alla devozione e alla perseveranza del dott. Ian Ajmo dell’Unità di cure intensive e coronariche del Santa Cabrini. Attualmente, le persone che arrivano al Pronto soccorso, o che vengono ricoverate per un’operazione, e che necessitano di questo tipo di trattamento, devono essere trasferite altrove. Gli inconvenienti causati da questi spostamenti, soprattutto per i pazienti deboli, sono ormai finiti.  Quasi 300 persone hanno risposto all’appello del comitato direttivo, con grande soddisfazione del presidente Franco Santoriello. Quest’ultimo ha ringraziato calorosamente la compagnia Pompes Méga, sponsor Platine dell’evento, il Groupe Ercolé e la famiglia Argento, sponsor Or, e molti altri sponsor e partecipanti.  Il presidente del consiglio di amministrazione della Fondazione ha ribadito che l’apertura di un nuovo servizio all’Ospedale Santa Cabrini rientra nell’ambito della missione stessa della Fondazione.  Il grande successo di questa nuova attività ha fatto sì che sia già stata confermata la seconda edizione, che verrà aggiunta alla programmazione del 2018, con grande gioia dei partecipanti.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*