La 500 c’era un volta… e c’è ancora

L’anniversario | Fiat 500 1957-2017

FIAT 500 CLUB ITALIA COORDINAMENTO DEL CANADA
Il più grande Club di modello al mondo

Foto di Stephanie Gengotti

(Foto di Stephanie Gengotti)

La piccola grande auto che ha aiutato gli italiani a crescere

di Erika Papagni, PhD

Non è così che iniziano tutte le favole?

La regina delle strade festeggia il suo sessantesimo compleanno nell’ambito della Settimana italiana di Montreal: siete tutti cordialmente invitati il 7 agosto, alle ore 19:00, al Museo Dufresne-Nincheri, un vero e proprio Castello, come avviene in ogni favola che si rispetti.

La 500 sta alla storia d’Italia come la carrozza
sta alla fiaba di Cenerentola…
Tanta classe e persino un tocco di magia…
(dal libro delle firme del Museo della 500 “Dante Giacosa”)

Tutti i proprietari di una 500 saranno fieri di sapere che fanno parte di una grande famiglia, espressa al meglio dal “Fiat 500 Club Italia”. Fondato nel 1894, il Club è dedicato alla valorizzazione della 500 storica progettata da Dante Giacosa nel 1957: è il più grande Club di modello al mondo ed è federato all’Automotoclub Storico Italiano, una Federazione che, costituita nel 1966, rappresenta istituzionalmente il motorismo storico italiano presso tutti gli organismi nazionali ed internazionali competenti per la guida al corretto restauro e conservazione delle 500. È Testimonial nazionale UNICEF. Pubblica la rivista sociale “4 PiccoleRuote”, bimestrale di 68 pagine a colori, con tante informazioni sulla vita del Club e sul mondo della 500 storica. Ha istituito il Registro Storico di Modello per il censimento, lo studio e la ricerca finalizzata al corretto restauro e conservazione delle autovetture Nuova Fiat 500 e derivate in tutti i modelli costruiti ed ancora esistenti, prodotte dall’anno 1957 al 1977. Fiore all’occhiello è il Museo Multimediale “Dante Giacosa” e Centro di Documentazione per l’Educazione Stradale, inaugurato nel 2007 e visitato da migliaia di persone. I soci hanno superato quota 21.000 ed il trend è in continuo aumento.

“Benvenuti”. Dall’idea della Prof.ssa Erika Papagni

“Benvenuti”. Dall’idea della Prof.ssa Erika Papagni (Foto di Annabelle Prevost)

Questa conferenza è dedicata a tutti i cinquecentisti del mondo e, in particolar modo, a tutte quelle famiglie che hanno portato con sé un pezzo d’Italia quando hanno dovuto lasciarla per intraprendere un lungo viaggio per raggiungere una nuova vita in Canada. Anche la 500 ha lasciato insieme a loro l’Italia per raggiungere una nuova vita a Montréal. Non a caso è stata scelta come simbolo delle radici della Comunità italiana di Montréal: in occasione del 375º anniversario della città, la Società di sviluppo commerciale della Piccola Italia ha reso omaggio agli appassionati del quartiere, per festeggiare l’intera Comunità, con una borsa serigrafata “Benvenuti dans la Petite Italie” opera dell’artista Jason Wasserman. Grazie alla collaborazione tra il Fiat 500 Club Italia Coordinamento del Canada e la Società di sviluppo commerciale della Piccola Italia, la borsa della Piccola Italia ha intrapreso un viaggio “epico”: è partita dal Canada, dal Parco Dante Alighieri, per approdare in Italia, al Museo Multimediale “Dante Giacosa”. Tanti auguri di buon compleanno, Fiat 500!

Il compleanno è organizzato dal Fiat 500 Club Italia  Coordinamento del Canada.

Visitate la nostra pagina Facebook: @fiat500clubitaliaCoordinamentodelCanada

Come direbbe l’Alighieri:  Un 500 diece e cinque (Purg. XXXIII, 43). Non è mai troppo tardi per andare oltre!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*