Raccolta fondi
all’Intermarché di RDP

lagoria1

(Foto Sara Barone)

Montréal – La Comunità italiana, si sa, brilla da sempre per il suo spirito solidale. Un tratto distintivo del nostro stile di vita. L’ultimo esempio, in ordine di tempo, è quello che arriva dall’Intermarché Lagoria di Rivière des Prairies dove, il 16 dicembre scorso, alla presenza del Console Generale d’Italia a Montréal, Marco Riccardo Rusconi, è stato dato il via alla terza edizione della raccolta fondi a favore della Fondazione dell’Ospedale Santa Cabrini. Dal 2014, in media l’iniziativa riesce a mettere insieme una cifra che oscilla tra i 5 ed 7 mila dollari.  Presenti all’inaugurazione i proprietari del centro commerciale, i fratelli Rocco e Nino Chimienti,  il figlio di quest’ultimo Anthony, il presidente della Fondazione, Elio Arcobelli, ed il direttore generale generale Jean-Pierre Mercile, oltre a Franco Palermo, che ogni giorno, dalle 10 alle 18, vi aspetta all’Intermarché per raccogliere le vostre offerte. C’è tempo fino al 22 dicembre per contribuire: anche pochi dollari possono fare la differenza per migliorare la qualità dell’assistenza sanitaria di un ospedale nevralgico nell’est della città come il Santa Cabrini.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*