Nasce “Food4punto0”, la testata sull’agroalimentare Made in Italy

Nata in occasione dell’ultima edizione di Cibus, l’iniziativa intende porsi quale piattaforma di approfondimento, riflessione e interconnessione degli attori di uno dei settori dell’eccellenza italiana nel mondo

La presidente della Camera, Laura Boldrini, in visita a ‘‘Expo Milano 2015’’

La presidente della Camera, Laura Boldrini, in visita a ‘‘Expo Milano 2015’’

Milano – “Food4punto0”, dedicata al cibo rigorosamente Made in Italy, è la nuova testata online nata in occasione di Cibus 2016, il Salone internazionale dell’Alimentazione tenutosi a Parma dal 9 al 12 maggio e giunto quest’anno alla sua 18ª edizione. “Food4punto0” sarà una piattaforma internazionale sull’agroalimentare italiano che, con le sue specificità identitarie regionali legate alla Terra-Madre, è una riconosciuta eccellenza nel panorama nazionale e mondiale.

Attraverso notizie, approfondimenti e interviste, la nuova testata online – quale naturale sviluppo dei temi discussi in Expo Milano 2015 e approfonditi in particolare presso il Parco della Biodiversità – sarà l’agorà internazionale per tematizzare gli aspetti che uniscono l’alimentazione al benessere e alla salute. Sarà punto di riferimento per mettere in connessione l’imprenditoria – attraverso il racconto di storie, sfide e conquiste degli italiani fuori e dentro i confini che diffondono e valorizzano i prodotti italiani nel mondo – gli eventi, il giornalismo di settore e il mondo dell’università e della ricerca.

Una testata innovativa che, sin dalla denominazione “Food4punto0”, vuole esprimere la sua dimensione di movimento, interazione e dinamicità. Food4punto0 sarà un luogo di crescita da e verso l’Italia e di incontro della community digitale tra tutti gli attori protagonisti, italiani ed esteri, dell’alimentazione, del benessere e della salute: dalle istituzioni alle associazioni di settore, dalle aziende ai buyer, per sviluppare rapporti bilaterali e internazionalizzazione.

“L’incontro diretto tra l’Italia e il mondo dell’alimentazione, che equivale a benessere e salute, è il cuore di Food4punto0”, spiega il fondatore Vincenzo Piro. “Con Expo Milano 2015 – sottolinea – l’alimentazione ha reso il nostro Paese sempre più protagonista in tutto il mondo e oggi più che mai lo rende attore di qualità, di affidabilità e di servizio sempre più sostenibile, innovativo, trasparente e responsabile, quindi funzionale ed emozionale. Oltre a dare voce a produttori e importatori, daremo spazio alla ricerca scientifica e tecnologica, all’educazione alimentare e al mangiar sano ed equilibrato. Food4punto0 diviene di fatto un coacher, una forza trainante per affrontare e migliorare la connessione tra tutti questi attori affinché instaurino rapporti immediati e duraturi nel tempo. Grazie a partnership, workshop e makerspace con le università, daremo l’opportunità a tutta la catena del valore – cibo e salute – di cogliere progetti innovativi proposti dagli attuali giovani e millenials, ovvero i futuri produttori e consumatori”.

Realizzato in collaborazione con PiKap, azienda di ingegnerizzazione e realizzazione di servizi 4.0, Food4punto0 racconterà le case history di successo degli imprenditori del nostro Paese e degli italiani nel mondo, i progetti innovativi, le esperienze delle start up e delle aziende fuori e dentro i confini, ma anche la legislazione e le informazioni di servizio in ambito commerciale e dell’export.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*