L’Aperitivo della “Giovane CIBPA”

Il primo evento dell’Associazione dei professionisti italo-canadesi

Da sinistra: Leandra Spatari, David Di Guglielmo, Bianca Carrara, Amanda Ciccone, Daria Camilla Boffito e Cassandra D’Ambrosio

Da sinistra: Leandra Spatari, David Di Guglielmo, Bianca Carrara,
Amanda Ciccone, Daria Camilla Boffito e Cassandra D’Ambrosio

Montréal – L’Associazione della gente d’affari e dei professionisti italo-canadesi di Montréal (CIBPA), organismo italo-canadese fondato nel 1949, ha creato una “sezione” che riunisce i giovani professionisti di domani e che ha assunto il nome di “Giovane CIBPA”. La CIBPA ha capito da tempo, ormai, quanto sia importante e impellente coinvolgere i giovani membri della Comunità Italiana per protrarre la sua storica missione e contribuire alla preservazione della lingua e cultura Italiana in una realtà multiculturale come il Québec. Attraverso la “Giovane CIBPA”, l’organismo mira a coinvolgere tutti i giovani professionisti della nostra Comunità, che stanno crescendo nei loro settori professionali, e fornisce loro la possibilità di entrare in contatto con uomini d’affari già affermati, che vantano anni di successi e di esperienza. Il primo evento della “Giovane CIBPA” si è tenuto il 30 marzo scorso, allo “Houston Avenue Bar and Grill”, nel centro di Montréal, dalle ore 18 alle 20. Circa 70 persone (presente anche il presidente della CIBPA Mike Goriani) hanno risposto all’appello, partecipando all’Aperitivo, in un ambiente tranquillo e piacevole. L’obiettivo dell’evento non è stato solo quello di introdurre nell’Associazione i nuovi membri, ma anche quello di incontrare i giovani professionisti che già si stanno distinguendo, per talento e capacità, nella nostra Comunità. La “Giovane CIBPA” continuerà ad organizzare eventi simili al famoso (e tradizionale) ‘Aperitivo’, con lo scopo di riunire i professionsti dei settori più disparati per creare una rete di contatti e dare vita a rapporti duraturi e produttivi, perché rappresentanto la classe dirigente del futuro.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*